Non è un caso che la parola gastronomia sia spesso preceduta dal prefisso "eno”. Il cibo ed il vino si fondono magicamente per regalarci piacere ed emozioni. E così neanche io ho potuto sottrarmi alla regola una-e-bina. Non ci è voluto molto perché alla mia avventura ai fornelli, iniziata da giovanissimo, abbia fatto seguito, lento, incessante, coinvolgente, l’inevitabile approccio al meraviglioso mondo del vino.

Il diploma di sommelier professionale dell’AIS, il lungo peregrinare tra vigneti e cantine, le piacevoli conversazioni con enologi e vignaioli, le centinaia di calici degustati, la capacità di analisi sensoriale che si è andata affinando con il tempo, la curiosità e la passione che sono divenute sempre più grandi ed hanno fatto sì che oggi, oltre 250 etichette nazionali ed internazionali riposino nella silenziosa oscurità della mia cantina, in attesa di essere godute.

Puoi richiedere la carta dei vini compilando il form.
Tratteremo i suoi dati con cura ai sensi del D.Lgs 196/2003